Sindacati, rischio Lea e criticità

Piano di rientro, Programma operativo straordinario, nomina del nuovo Commissario ad acta: la sanità molisana resta al centro del dibattito politico e delle forze sociali. Sull'argomento sono intervenute le organizzazioni di categoria di Cgil, Cisl, Uil, Fials, Confsal, Fsi-Usae e la Rsu aziendale, che al termine di una riunione con i vertici dell'Azienda sanitaria regionale (Asrem) hanno evidenziato numerose criticità. "È stato l'ennesimo incontro inconcludente e sotto certi aspetti deludente", il giudizio espresso dai sindacati che hanno evidenziato "le grandi difficoltà e gli enormi disagi che quotidianamente i lavoratori affrontano nel gestire le proprie attività assistenziali, dovuti ai carichi di lavoro eccessivi, non più sopportabili che li espongono continuamente a gravi rischi per la tutela della propria salute e sicurezza e quella degli utenti, non essendo messi nelle condizioni di poter meglio gestire eventi rischiosi, con conseguenze talvolta anche drammatiche".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primonumero
  2. Quotidiano del Molise
  3. Primonumero
  4. Termoli online
  5. Termoli online

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Portocannone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...